WeCare Onlus

Agosto 2017 Francesco Coggiola, Alda Pagliano e Carlo Torino in Uganda

Francesco Coggiola è tornato per la 14a volta in Uganda, mantenendo il suo impegno nell'offrire gratuitamente la sua professionalità di ginecologo e chirurgo in un Paese dove le cure alle donne sono fondamentali e spesso scarseggiano. Ci risulta che le donne vadano apposta durante i mesi di agosto e di gennaio per farsi operare da lui, infatti quando lui non c'è, nessuno è in grado di svolgere il suo lavoro. Quest'anno ha eseguito 40 operazioni, in meno di 30 giorni! E questa volta è andato con Alda Pagliano una sua amica di vecchia data, piena di gioia ed entusiasmo e Carlo Torino.

Durante la loro permanenza hanno assistito ai festeggiamenti per i 50 anni della St. Mary’s College di Aboke alla presenza del vescovo di Lira Giuseppe Franzelli.

Questa scuola era assurta all'onor delle cronache perchè alle 2 di notte del 10 ottobre 1996 un commando di guerriglieri del Lord Resistance Army, LRA, che sequestrava migliaia di minori come bambini soldato o come spose-bambine per i comandanti, fa irruzione e rapisce 139 ragazze tra i dodici e i sedici anni. Suor Rachele Fassera, missionaria comboniana e vicedirettrice della scuola, insieme a un giovane insegnante si mette sulle tracce dei guerriglieri, li raggiunge nella foresta e supplica il comandante di rilasciare le ragazze. Accade l’impensabile: 109 di loro vengono liberate e tornano a casa con la religiosa, le altre, le più grandi, sono trattenute. I genitori di quelle rimaste prigioniere non si arrendono: nasce la Concerned Parents Association che s’impegna per la liberazione di tutti i bambini rapiti dal LRA e che negli anni porterà alla liberazione e al ricupero di moltisimi bambini e bambine soldato.

 

Photogallery

 

 

Torna indietro

 

Ultimi articoli

03/08/2020 - Sponsorizziamo 7 ragazzi affinchè imparino un mestiere.

La vita sta lentamente riprendendo in Uganda, i moto taxi boda boda possono ricominciare a trasportare le persone, il coprifuoco ha un orario ridotto (9 pm-5.30 am) e riaprono parrucchieri e centri commerciali. Che sollievo per la gente che soffre la fame da mesi! Le scuole però restano...

   

20/07/2020 - E ad ABER i lavori proseguono alacremente

Ecco la testimonianza del prosieguo dei lavori per il blocco chirurgico

   

28/06/2020 - GIVE A GOAT – MI DYEL ACEL!

L’Uganda è ostaggio del lockdown da 95 giorni, che lo stesso presidente Museveni ha definito “95 days of war”. La situazione è praticamente questa: è impossibile entrare o uscire dal Paese, i confini sono chiusi, tranne per i trasporti delle merci essenziali...

   

 

Prossimi appuntamenti

24/12/2020

5x1000 a WECARE

Contribuisci al lavoro di WECARE con il tuo 5x1000 a 01330580059

 

WECARE ONLUS

Località Viatosto n° 24

14100 ASTI – ITALY

info@wecare-onlus.org

Realizzato gratuitamente con i servizi del CSVAA